FANDOM


Alhoon.jpg

Gli alhoon, illithid maghi e stregoni banditi dalle loro comunità e privati del diritto di unirsi al cervello antico che hanno raggiunto lo status di lich mentre erano alla ricerca di potere personale. L’aspetto di un alhoon non è molto dissimile da quello di un comune illithid, eccetto che la loro pelle è secca e raggrinzita e puzzano di pesce marcio. Poiché la loro naturale resistenza alla magia impedisce la completa trasformazione in lich, sono afflitti da un continuo avvizzimento della pelle e da una costante essiccazione dei tessuti che combattono facendo numerosi bagni e/o bevendo molta acqua, brodaglia o altri liquidi. Sebbene nel loro status di non morti non abbiano bisogno di nutrirsi, gli alhoon continuano a nutrirsi di cervelli, sebbene la forza bruta dei loro tentacoli sostituisca l’effetto dell’enzima dissolvente. Talvolta ricevono in cambio frammenti dei pensieri della vittima mentre pranzano. Esistono lich psionici e di conseguenza esistono anche un limitato numero di illithid divenuti lich senza aver mai abbandonato il sentiero delle arti psioniche. Tali lich sono comunque una minoranza poiché fintanto che erano in vita non erano banditi dalle loro comunità ed era sempre possibile per loro unirsi al cervello antico.

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale