FANDOM



Coat of arms Baldur's Gate.jpg


Baldur's GateModifica

Baldur's gate map.jpg

Baldur's Gate

Baldur’s Gate è forse la più famosa città della Costa della Spada. Collocata tra Waterdeep e l’Amn si è guadagnata l’appellativo di città "a metà per ogni dove". In realtà Baldur’s Gate è una doppia città. In origine vi era una cinta muraria con i cancelli a nord verso Waterdeep e a sud verso i moli. Con lo sviluppo del commercio però la città si trovò a crescere, fino a giungere ai moli. Fu allora costruita una seconda cinta di mure con i cancelli a sud che ora portano sulla strada verso l’Amn. Tra i cancelli nord e la prima cinta di mura vivono i nobili, i mercanti più ricchi e gli avventurieri che si sono arricchiti con le loro imprese. Tra le prime mura e le seconde vivono la gente comune, gli avventurieri che non hanno interesse nel vivere nella parte alta e i mercanti meno facoltosi. Inoltre gran parte delle compagnie mercantili che operano a Baldur’s Gate hanno o la sede, o filiali e comunque i magazzini nella parte bassa della città. Baldur’s Gate è governata dai Gran Duchi. Il titolo di duca non delinea la nobiltà e viene attribuito alla persona scelta per quel ruolo indipendentemente dal sesso, razza o estrazione sociale. I quattro duchi attuali sono Entar Silvershield, Liia Jannath, Belt ed Eltan. Eltan è il comandante della Compagnia del Pugno Fiammante, che in cambio di una sede in città e di compenso opera come guardia cittadina. Il consiglio sa della presenza di una gilda di ladri, ma un tacito accordo permette a Alatos "Ravenscar" Tuibuld, maestro della gilda di ladri, di gestire i traffici illegali, a patto che furti e omicidi siano ridotti al minimo indispensabile. Dal punto di vista della fede, a Baldur’s Gate vi sono tre grandi templi e qualche santuario. Il tempio di Gond, la Grande Casa delle Meraviglie, è forse il tempio più imponente della fede del dio. Il tempio di Tymora, il Palazzo della Signora, si trova nei quartieri nord-ovest della città. L’ultimo tempio presente è una rarità e solo in una città tollerante come Baldur’s Gate poteva sorgere. Esso infatti è un tempio dedicato a Umberlee chiamato comunemente la Casa della Regina delle acque. In città vi sono le filiali di tre compagni mercantili. Il Trono di Ferro; la Compagnia Ambulante dei Sette Soli, poiché uno dei fondatori è di Baldur’s Gate; e la Lega dei Mercanti. In città vi è anche una enclave di maghi rossi thayviani. Il khazark dell’enclave è Trazjak Telstar, un uomo credule e infido, che spera di ottenere molti vantaggi gestendo l’enclave. A Baldur’s Gate esistono vari locali di una certa qualità, come la Sirenetta Timida e il Canto dell’Elfa. La Lanterna Fioca è una nave ormeggiata al porto (ma che può navigare anche se non esce mai dal porto) che ospita numerose feste di ogni genere, da quelle per i nobili a quelle per la gente comune. Il Bordello Segreto invece, situato in dei saloni sotterranei ricavati sotto la città e raggiungibile dalle fogne, è un locale dark per tutte quelle persone che non vogliono essere notate troppo in superficie, ma che vogliono godere di ogni genere di intrattenimento. Birre e vini di ogni tipo, droghe e donne in vendita sono le tipologie di merci che offre questo locale e il suo gestore, garantisce riservatezza e ottimo servizio. Una forma per garantire la riservatezza e l’obbligo di indossare una maschera per coprire il volto. In fondo, come faccio a sapere chi sei se non ti vedo?


StoriaModifica

Baldur's Gate Enter.jpg

Entrata di Baldur's Gate

La città prende il nome dal grande eroe marinaio Balduran. Molto tempo fa, Balduran salpò per il leggendario Anchorome e tornò con grandi ricchezze che sono state utilizzate poi per costruire il muro intorno a quella che divenne Baldur's Gate. Balduran lasciò poi la città di nuovo alla volta dell'Anchorome, ma non tornò mai da quel viaggio. Al tempo, la città era in crescita ed era controllata da alcuni agricoltori locali, che tassavano senza pietà con cifre esorbitanti le merci in entrata nel porto. Questo abuso non venne visto di buon occhio dai capitani delle navi, che infine quattro di loro si stancarono della situazione e combatterono contro gli agricoltori avidi, sconfiggendoli. Fra di loro, questi quattro capitani si chiamavano scherzosamente 'Duchi', e da allora governarono con quel titolo la città.

GovernoModifica

Baldur's Gate è dominato da quattro Granduchi, il Consiglio dei Quattro. I Granduchi sono Eltan, comandante del Pugno Fiammante, Belt, potente sacerdote guerriero, Liia Jannath, una potente maga ed Entar Silvershield, un potente guerriero e l'uomo più ricco della città. Il Consiglio fa anche parte dell'Alleanza dei Lord, che include città come Waterdeep, Silverymoon e molte altre.

OrganizzazioniModifica

  • Alleanza dei Lord: I Lord controllano le attività di un consiglio composto da loro e dagli altri potentati mercantili della Costa della Spada, ma anche di quelle città dell’entroterra i cui interessi coincidono con quelli di Baldur's Gate.
  • Pugno Fiammante: Il Pugno Fiammante è una compagnia mercenaria molto famosa, la cui sede principale e proprio a Baldur's Gate. Il Pugno Fiammante è l'esercito effettivo della città. L'allineamento è Legale Neutrale. Essendo una compagnia mercenaria, tutti possono assoldare il Pugno Fiammante, purché siano in grado di pagare.

Organizzazioni Commerciali:

Organizzazioni Malvagie:

  • Maghi Rossi: Merce rara e di natura magica, può essere trovata nell'Enclave dei Maghi Rossi. All'intero dell'Enclave non vige la legge di Baldur's Gate, bensì quella di Thay. Non è raro quindi trovare schiavi o oggetti magici ritenuti illegali dalla città in vendita. Il maestro arcano, i suoi apprendisti si possono trovare proprio nell'Enclave, circondati dalle numerose guardie.
  • Ladri dell'Ombra: A Baldur's Gate è presente una poco nota gilda dei ladri, che, si mormora, renda conto ai Ladri Tenebrosi dell'Amn. La Gilda dei Ladri è particolarmente radicata e potente. Alatos Ravenscar, il maestro della gilda e pericoloso assassino, ha fatto un accordo con i Granduchi.
  • Trono di Ferro: Un imponente ed elegante edificio, è la sede del Trono di Ferro, grande compagnia commerciale insediatasi a Baldur's Gate. Non si sa molto di questa organizzazione: è più quello che non si sa di cui si discute. Certo è che il Trono di Ferro è decisamente ricco e potente, visto che rivaleggia con i Sette Soli e la Lega dei Mercanti, nonostante si sia insediato relativamente da poco. Artigiani, mercanti, maghi e quant'altro fanno parte del Trono di Ferro.


Taverne e LocandeModifica

PalazziModifica


Templi e SantuariModifica

Sala delle Meraviglie - Tempio di Gond Casa della Regina delle Acque - Tempio di Umberlee Palazzo della Signora - Tempio di Tymora Lo Scudo Vigile - Santuario di Helm Santuario della Sofferenza - Santuario di Ilmater Il Portale Rosa - Santuario di Lathander Le Pergamene Srotolate - Santuario di Oghma

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale