FANDOM


Marsha ,oekaki by Daimida.jpg
Ritratto Ingrandito



Descrizione Modifica

Delia Vencell è una giovane donna di 22 anni, alta circa un metro e settanta, di corporatura media, non è particolarmente muscolosa. Al primo sguardo spiccano profondi occhi verdi, una carnagione particolarmente pallida e lunghi capelli corvini, leggermente mossi e lasciati cadere selvaggiamente sulle spalle. Le labbra leggermente carnose, lo sguardo tagliente, divertito, spesso sfrontato completano il viso. L’atteggiamento frivolo e sensuale si traduce in una camminata provocante, in movenze suadenti che ne valorizzano il corpo slanciato, le forme morbide e appaganti, tra cui i bei fianchi di cui va assai fiera, impreziosite da vari tatuaggi, in particolare di serpi e rettili, tra cui spicca un grande serpente marino sulla coscia destra. La sua voce è leggermente roca, ma gradevole, testimoniando quella che forse è una certa affinità a vizi decadenti.

Dall’attitudine piuttosto lasciva, indugia con piacere nei vizi di ogni genere, dal vino alle droghe, dal gioco al sesso. Non ha praticamente nessun rispetto per l’etica, il decoro e la morale comune. Le piace la vita facile, ed il facile guadagno, che ricerca in genere con le sue fidate lame sotto la parola per lei magica “tesoro”. Se lavora è per diletto, ma se puo’ preferisce nettamente condividere gli averi altrui, ovviamente senza che l’altro lo sappia. Si diverte spesso e volontieri a provocare i maschi con i suoi modi discinti, compiacendosi degli apprezzamenti, sia cortesi che grevi, che riceve. Non sopporta tuttavia le offerte materiali per le sue grazie, ritenendole un insulto, e preferendo corteggiamenti più disinteressati.

Storia Modifica

Quando le si chiede del suo passato, Delia sorride sfrontata, e parla liberamente. Racconta di come 22 anni fa al porto di Waterdeep la madre rose l’ha messa al mondo, senza imbarazzarsi nello svelar d’essere figlia d’una donna di facili costumi e di non saper di preciso quale dei 25 marinai della ciurma della Mary Vencell possa essere il vero padre. Racconterà di aver avuto un infanzia piacevole, e la sua fortuna di aver avuto una strana famiglia in quella ciurma di uomini della peggior specie. Sembra nasconder qualcosa nel raccontar di come quella vita sia conclusa per la partenza di capitan Jacob Vencell, poi divenuto marito della madre, e della ciurma alla volta delle ricchezze di Matzica, e il suo essersi separata dai “Vencell” per “motivi personali”. Non dice molto del periodo dopo la loro partenza, ma con una punta di divertimento ammette di aver passato un periodo travagliato, di nave in nave (e di debito in debito), ed esser arrivata al Gate portata dalle onde. Sì perchè...

  • “L’ultimo mio capitano voleva vendermi a Calimport per 5 platini di debito... Gran figlio d’un cane, ma ti pare? Ma al diavolo, piuttosto che schiava al servizio di qualche grasso mercante del Calimsham mi son buttata in mare: mal che vada ci crepo dico io! Non ci speravo mica troppo eh, ma poi ecco che riapro gli occhi e che ti vedo? Le spiagge del Gate! Pazzesco vero tesoro?”

OggiModifica

Dopo di allora, molto è successo, ed attualmente è Capitana di una sua ciurma, i famigerati Tritoni Ardenti

Curiosità Modifica

  • E’ convinta di detener il più bel fondoschiena del Gate, e se la prende se non vien riconosciuto
  • Adora scroccare.
  • I tatuaggi che porta rappresentano per Delia le vestigia di un legame doloroso.
  • Possiede uno stocco di cui va estremamente fiera: "Canto del Drago", una vera dannazione per quelle creature.
  • Ha acquistato per 3 milioni la sua nuova nave "Ladra di Sogni" da un pescatore novantenne che in gioventù fu un Kraken di Zahara. Forse la nave appartenne a Zahara lo squalo in persona.
  • Possiede una piccola catenella con appesa una chiave di fattua nanica. La parte superiore di essa ricorda la merlatura di una torre.

Gesta Modifica

  • Assieme ai suoi fidati Tritoni ha recuperato il celebre "Tesoro del Mare"
  • Ha salvato un capitano della Compagnia dei Delfini e una colonia di Sirene dalle grinfie di un potente ogre magi: ancora oggi gode a Waterdeep di un trattamento di favore dalla stessa compagnia commerciale.
  • Ha contribuito alle ricerche ad Athaktla, per conto di Alexander III, sui vampiri, assieme alla ciurma in una pericolosa missione, sotto falso nome . La sua alias, una sarta, è tutt'ora ricercata.
  • Ha recuperato una parte del Martello delle Ere, vicino ad Athaktla.
  • Ha avuto un ruolo nella disfatta dell'eletta di Auril Shiva Douruum, recuperando tra i picchi del Gelo la lancia che fu la chiave per raggiungerla.
  • Ha salvato Azuth racchiuso nel suo bastone con l'inganno da seguaci di Bhaal desiderosi di riportare in vita il Dio, assieme a Gabriel Drachmut, Eynwin Snowsong. Win morì, e Gabriel offese tanto il Dio da venir ucciso. Delia non ebbe ricompense.
  • Ha liberato Ulgoth, assieme ad altri avventurieri, dal potente spirito che minacciava il villaggio, Uccidendo una Sacerdotessa Drow di Kiaransalee.
  • In un'eroica impresa, semplicemente per fama, ha sterminato a colpi di stocco oltre un centinaio di Orchi solo per salvare la moglie di un carovaniere, rimasta in balia degli stessi.
  • Fu lei, assieme ad altri eroi del calibro di Jano Kross e Lorn Teannard a porre fine alle scorribande di orchi lungo la costa della spada presso Porto Last, contribuendo all'uccisione di un Beholder che li comandava nascosto in delle miniere.
  • Ha salvato Renal Bloodscalp dalle grinfie dei vampiri di Athaktla, assieme a Blif Shortlegs e Lorn Teannard.
  • Ha cacciato dal Gate la vampira Tanova e dei suoi sottoposti, quasi uccidendola, collaborando con i Ladri Tenebrosi al Gate.
  • Ha viaggiato nell'inferno assieme alla ciurma, vincendo una gara di navi nel fiume Stige, contro imbarcazioni comandate da creature di ogni sorta.
  • Ha esplorato le grotte dei Beholder nel sottosuolo, recuperando per gli stregoni incappucciati l'occhio di un Occhio Tiranno, in cambio della salvezza dell'amica Eynwin Snowsong.
  • Ha combattuto con la ciurma e altri avventurieri contro Hadrhune, sconfiggendolo. Di 15 eroi solo Delia, Jarod e l'elfo Tymmorn tornarono sulle proprie gambe.
  • E' giunta in finale ad un Torneo tenuto ad Ysgard, un piano di Tempus, perdendo contro un petente e misterioso mago. Di quell'esperienza rimane tra le sue mani il potente stocco "Taglio Elementale" ricevuto in premio.
  • Ha liberato Elturel dalla minaccia di un potente signore vampiro di nome Markulos, ridonando umanità ad una barda sunita di nome Alyssa, assieme a Lorn, Frum, e ai cavalieri Lyanna e Evan.

Non tutti sanno cheModifica

  • Ha risvegliato inconsapevolmente la vampira Bodhi al Gate. Mesi dopo i loro destini si intrecceranno diverse volte.
  • Ha portato a Kuldahar una soluzione nutritiva per le radici della Grande Quercia.
  • E' stata nel piano del Caos, governato dalla confusione, combattendo schiere di Slaad. L'influenza del luogo la fece comportare da folle per tutta la permanenza.
  • Una maga, ingolosita dalla sua fama, tentò di prenderne le sembianze, ma fu smascherata dalla vera Delia in pubblico.
  • Ebbè in vita sua un periodo oscuro, plagiata assieme a Jano Kross da alcuni cultisti di Cyric. Solo grazie a Jarod, Kay, Selabye e Saeval fu liberata dal controllo di Cyric, che la rese perfida e spietata per un certo periodo. Ancora deve a Jarod 8 milioni, il costo della Divinazione che il giovane commissionò per trovarla. Da allora aspetta paziente di aver occasione di dar uno sgambetto a questa chiesa.
  • Odia Luskan e la flotta della terza torre, rea di aver affondato la sua prima nave, la Strega dei Mari, e di aver ucciso metà del suo equipaggio.
  • Recitò per un Gargoyle annoiato ad un Faro, lo divertì.

Dicono di Lei... Modifica

  • Il capitano Vencell è sicuramente una delle più scaltre e intelligenti umane attualmente viventi. Un vero peccato sia anche un'inguaribile ficcanaso - Leonard
  • Ahhhh, Delia Vencell...colei che si è accoppiata con metà delle creature marine di Faerun e ha procreato l'altra metà - Isabella de Leyva y Castillon
  • Il miglior capitano che una ciurma possa avere!! anche se ogni tanto cade nel vizio del rhum, non perde mai, o quasi, il controllo della situazione. Se non fosse per lei, sarei ancora alla ricerca di un valido gruppo su cui fare affidamento. - Blif Shortlegs
  • Il Capitano Delia? Un fiore esotico che ti strega con il suo fasciono e ti strugge con il suo profumo. Ma come ogni fiore, possiede delle insidie celate. Io appartengo alla categoria "se sgarri con lei, ti spezzo le gambe" - Lorn Teannard
  • Bella donna, molto formosa, molto viziosa, molto disinvolta. Ma che ci fa con una spada in mano? - Aluac'Tarn

Racconti dal Forum Gdr Modifica

Diario di Viaggio

Contatti Modifica

  • ICQ - 193351315
  • MSN – mokalife@hotmail.it
  • PM –

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale