FANDOM


Drider
I Drider sono delle aberrazioni Drow che hanno metà del corpo (dalla cintola in giu) come quello di un ragno. Questo accade ai drow che offendono Lolth, la Regina Ragno e subiscono la sua ira.


Drider, I Drow Rinnegati Modifica

Nelle società Drow asservite al pericoloso culto di Lolth esistono alcuni individui che sfidano apertamente la Regina Ragno o le cui azioni mostrano una dose eccessiva di disinteresse per i suoi voleri, i suoi scopi e la sicurezza dei suoi sacerdoti e della sua società. Questi Drow 'sospetti' di solito periscono a causa delle loro stesse azioni o vengono inviati in esilio per essere uccisi dai numerosi predatori che popolano il Sottosuolo. In breve, i Drider sono Elfi Scuri trasformati dalla magia, attraverso un processo che coporta agonie indicibili, in creature aventi il corpo di ragni ma che mantengono le proprie sembianze di elfi dalla vita in su. I Drider mantengono i ricordi, le personalità e le abilità della loro forma precedente. Al momento della trasformazione i Drider diventano immuni a qualsiasi tipo di veleno ma perdono gran parte della loro resistenza alla magia. Amareggiati dal loro destino, i Drider vivono banditi dalle comunità Drow oppure isolati in aree sorvegliate del Sottosuolo dove devono procurarsi da soli i mezzi di sostentamento. Molti Drider desiderano la morte, specialmente in una battaglia contro i Drow. Sono sempre spinti da una sete insaziabile di sangue, tipica della loro forma aracnide: devono consumare sangue almeno una volta ogni 4 giorni. I Drider sono asessuati: Lolth vuole che la loro esistenza sia un tormento infinito e non desidera creare una razza che si opponga ai Drow. Inutile dire che i Drider ADORANO i ragni. Sono animali sacri per loro.

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale