FANDOM


Gnomi Modifica

Gnomo1ei9.jpg
Laboriosi, intelligenti e di buon cuore, gli gnomi hanno pochi nemici. Non sono una razza numerosa, e per molti secoli sono sopravvissuti e hanno prosperato tenendo un profilo basso. Sono anche detti il Popolo Dimenticato a causa del loro fermo proposito di tenersi lontani dalle grandi guerre e tragedie che hanno segnato la storia delle altre razze di Faerun. Evitando di farsi notare dalla gente più grande ossessionata dagli imperi e dalle potenti magie, gli gnomi si sono diffusi in silenzio per tutto il Faerûn fondando piccoli insediamenti e villaggi nascosti, che spesso passano completamente inosservati dai loro vicini.

Esistono tre tipi diversi di gnomi su Toril: gli gnomi delle profondità, gli gnomi delle foreste e gli gnomi delle rocce. Tutti quanti condividono una bassa statura (sono alti poco più della metà di un umano adulto), alcuni innati doni magici, e un grande amore per le gemme. I furtivi gnomi delle profondità, conosciuti anche come svirfneblin, abitano nei recessi più remoti del Sottosuolo. I minuscoli (anche per gli gnomi) gmomi delle foreste sono ancora più schivi e timidi degli svirfneblin. Gli gnomi delle rocce sono la più estroversa e numerosa delle tre popolazioni gnomesche: la loro natura curiosa li attira al di fuori dei loro ben nascosti villaggi e dimore di clan e li stimola ad esplorare il mondo esterno. In tutto il Faerûn, gli gnomi svolgono il ruolo di intermediari tra le altre razze e popoli. Sono pochi quelli che possono annoverare gli gnomi fra i loro amici, ma ancora meno quelli che li considerano dei nemici. Anche gli gnomi non sono riusciti a evitare i grandi cataclismi e sconvolgimenti del passato, pochi di loro si sono mai immischiati nelle guerre di Faerûn, restando per lo più su delle posizioni di neutralità. C'è chi dice che andò così perché gli gnomi sono dei codardi, terrorizzati dalla prospettiva di restare coinvolti nelle faccende violente della gente grande. In realtà, gli gnomi possono fare mostra di un coraggio e di una risolutezza fisica che farebbe vergognare i popoli più alti di loro, ma stanno molto attenti a scegliare con cura le loro battaglie. Rimangono neutrali perché le guerre vengono di solito combattute per scopi in cui gli gnomi hanno poco interesse, come i diritti di commercio o di colonizzazione, oppure per l'impulso di raggiungere e detenere il potere sul mondo. Mentre i regni degli umani continuano da sempre la loro costante espansione e raggiungono le aree remote in cui sono nascosti gli insediamenti degli gnomi, alcuni di questi hanno iniziato a mettere in dubbio la loro tradizionale dottrina di non interferenza. Si direbbe infatti che anche se agli gnomi non interessa andare a invischiarsi nel mondo violento delle altre razze, quel mondo stia già bussando alla loro porta collettiva. Tuttavia ora gli gnomi più giovani tendono ad avere relazioni con le altre razze. Quando Gond, il dio dell’invenzione, è apparso nel mondo sotto forma di uno gnomo, molti giovani gnomi hanno creduto che questo fosse il momento di cambiare vita.

Sottorazze Modifica

Gnomi delle Profondità Modifica

Gli svirfneblin, o gnomi delle profondità, vivono nascosti nel Sottosuolo. Sono isolazionisti, sospettosi e ostili verso qualsiasi intruso che penetri nelle loro caverne. Una città degli svirfneblin è cupa e grigia, il silenzio viene rotto solo da rumori furtivi di creature che si muovono nell’ombra. Riescono a rendersi praticamente invisibili. Gli svifneblin hanno corporatura fiacca, pelle grigia o marrone, occhi e capelli grigi.


Gnomi delle rocce Modifica

Sono i più diffusi nel Faerun, curiosi, innarestabili e a volte doppiogiochisti. Sono maestri delle forme d’artigianato più complesse, come l’intaglio delle gemme, la costruzione di giocattoli e degli orologi ad a ingranaggi.


Personalità Modifica

Gli gnomi adorano gli animali, le pietre preziose e gli scherzi di ogni genere. Sono particolarmente curiosi, esperti ingegneri sempre alla ricerca di nuovi metodi per costruire le cose.


Descrizione fisica Modifica

Sono alti tra i 90 cm e poco più di un metro e pesano mediamente da 20 a 22,5 Kg. La loro pelle varia dal marrone scuro al color del legno, i capelli biondi e gli occhi blu. Raggiungono a maturità a 40 anni e vivono fino a circa 350 anni anche se alcuni arrivano a 500.


Relazioni Modifica

Gli gnomi vanno d’accordo con i nani con i quali condividono la passione per le cose preziose, la curiosità per i congegni meccanici e l’odio per i goblin e i giganti. Apprezzano la compagnia degli halfing e sono più sospettosi con le razze più alte.


Allineamento Modifica

Gli gnomi sono molto spesso buoni. Tendono verso la legge ma anche verso il caos.


Territori gnomeschi Modifica

Costruiscono le loro case ben nascoste sia da intelligenti costruzioni che da illusioni, in territori con boschi e colline. Vivono sottoterra ma si avventurano spesso all’aria aperta.


Religione Modifica

La principale divinità gnomesca è Garl Glittergold, l’Attento Protettore.


Linguaggio Modifica

Il linguaggio Gnomesco, che utilizza la scrittura Nanica, è rinomato per i suoi trattati tecnici e i suoi cataloghi di conoscenze del mondo naturale.


Nomi Modifica

Gli gnomi amano i nomi e molti ne hanno cinque o sei, dati al momento della nascita dai genitori, il capo clan e i parenti.

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale