FANDOM


Gli Halfing sono intelligenti, opportunisti e capaci. Clan o singoli Halfing trovano posto ovunque riescono. Spesso sono vagabondi e stranieri, e gli estranei reagiscono alla loro presenza con sospetto e curiosità. A seconda del clan, gli Halfing possono essere affidabili e lavoratori oppure essere criminali in attesa del colpo grosso e sparire nella notte. Incuranti, gli Halfing sono astuti sopravvissuti pieni di risorse.

Gli Halfing vivono all'interno delle società umane, gnomesche, naniche ed elfiche ogni volta che è loro possibile spesso senza lasciare alcuna impressione, o quasi, sui loro vicini. Gli Halfing preferiscono così, in modo da poter continuare le loro vite vivendole senza interferenze. La maggior parte dei non Halfing tende a dimenticare l'esistenza del lontano Luiren e della sua popolazione di Halfing bellicosi e territoriali.


StoriaModifica

Gli Halfing sono una delle razze cosidette "nuove arrivate" apparse su Toril poco tempo dopo l'avvento delle razze creatrici e più o meno contemporaneamente ad elfi, nani e giganti. La storia non racconta dove i primi di loro apparissero, ma si ritiene da qualche parte a sud dello Shaar. Nelle Terre Centrali Occidentali si sono visti pochi Halfing fino agli anni immediatamente seguenti alla Guerra degli Spiriti Hin. E la maggior parte di loro era dei piedilesti vagabondi. Da allora, sono diventati una vista comune in numerose comunità umane, e di certo lo sono sulle strade che conducono alle grandi città.

PersonalitàModifica

Gli Halfing preferiscono i problemi alla noia. Sono notoriamente curiosi. Facendo affidamento alla loro capacità di sopravvivere o di sfuggire al pericolo, dimostrano un coraggio che persone molto più grosse di loro difficilmente possono eguagliare. I clan di Halfing sono erranti e si spingono laddove la curiosità li conduce. Gli Halfing apprezzano la ricchezza e il piacere che può portare, e tendono a spendere velocemente il loro denaro più di quanto ne guadagnino. Sono anche famosi collezionisti. Mentre alcuni più ortodossi possono collezionare armi, libri e gioielli, altri collezionano pelli di bestie selvagge o le bestie selvagge stesse. Ricchi Halfing, talvolta, incaricano avventurieri per completare le loro collezioni.


Descrizione FisicaModifica

Halfling

Gli Halfing sono alti circa 90 cm e pesano mediamente dai 15 a 17,5 kg. La loro pelle è rossastra e i loro capelli neri e lisci. Hanno occhi marroni o neri. I maschi spesso hanno le basette, ma pochi la barba ed i baffi assolutamente sconosciuti. Preferiscono abiti semplici, comodi e pratici. Raggiungono la maturità a 20 anni, e la loro aspettativa di vita è di 150 anni.


RelazioniModifica

Gli Halfing cercano di andare d'accordo con tutti. Sono esperti nell'inserirsi in comunità di umani, elfi, nani o gnomi e nel rendersi utili e bene accetti. Dal momento che la società umana cambia più rapidamente della società di razze dalla lunga vita, è proprio la società umana che offre agli Halfing l'opportunità di mettersi in evidenza ed è quindi molto frequente trovarli in comunità umane.


AllineamentoModifica

Gli Halfing tendono ad essere neutrali. Anche se sono a loro agio nel cambiamento (un carattere caotico) tendono anche sul fare affidamento a costanti intoccabili, come i legami di clan e l'onore personale (un carattere legale).


Territori HalfingModifica

Gli Halfing non hanno territori. Vivono piuttosto nei territori di altre razze, in cui possono usufruire di qualsiasi risorsa questi territori possano offrirgli. Spesso formano comunità molto unite in città umane o naniche. Nonostante lavorino volentieri con altri, spesso stringono amicizia solo tra di loro. Inoltre, si stabiliscono in luoghi isolati in cui creano comunità autonome. Tuttavia, le comunità Halfing sono note per raccogliere tutto e trasferirsi in massa in un altro luogo che offra nuove opportunità. Se queste opportunità sono temporanee, la comunità può raccogliere tutto e trasferirsi altrove una volta esaurite le risorse o spostarsi in altri lidi più prosperi.


ReligioneModifica

La principale divinità degli Halfing è Yondalla, la Benedetta, loro protettrice. Yondalla promette protezione e benedizione a coloro che credono nella sua guida, difendono i clan e offrono sostentamento alle famiglie. Gli Halfing inoltre riconoscono un'infinità di divinità che secondo loro governano villaggi, foreste fiumi laghi e così via, rendendogli omaggio per assicurarsi viaggi sicuri.


LinguaggioModifica

Gli Halfing parlano il loro linguaggio che è scritto in Comune. A differenza di umani, elfi e nani non scrivono molto, pertanto non hanno molte scritture. Tuttavia, la tradizione orale è molto forte. Anche se il loro linguaggio non è segreto, gli Halfing sono restii a condividerlo con altri. Quasi tutti gli Halfing utilizzano il Comune, la lingua più utilizzata nelle regioni in cui trattano i loro affari.


AvventurieriModifica

Gli Halfing spesso se ne vanno in giro per il mondo soli per trovare la loro strada. Gli avventurieri Halfing cercano di sfruttare la loro abilità, solitamente, per guadagnare oro e prestigio. La distinzione tra un Halfing avventuriero ed un Halfing in cerca del "colpo grosso" può risultare confusa. Per un Halfing andare all'avventura è più un opportunità che un mestiere vero e proprio. Se l'opportunismo Halfing, talvolta, può sembrare ad altri frode o ladrocinio, tuttavia, un Halfing avventuriero che impara ad avere fiducia nei suoi compagni è a sua volta degno di fiducia.


SottorazzeModifica

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale