FANDOM


Illithidvamp.jpg

I vampiri vengono in genere considerati dai mortali come creature affascinanti, nobili ed esotiche, anche se malvagie. Se tale credenza è non sempre veritiera per molti dei vampiri umanoidi che ben poco hanno di esotico, nobile o affascinante, è assolutamente falsa per gli illithid vampiri. Queste odiose creature possiedono le abilità ed i poteri sia dei vampiri che degli illithid, ma sono brutali, quasi animaleschi, niente di più che dei non morti assetati di sangue e cervello che cacciano silenziosi nel sottosuolo, reietti e cacciati dalla comunità di mind flayer. Come gli [[[alhoon]], non sono più provvisti dell’enzima che scioglie i tessuti, quindi spaccano i crani avversari con la mera forza innaturale dei loro tentacoli. Un illithid vampiro non nasce mai per caso; i mind flayer sono immuni al vampirismo ed il processo che trasforma un umano in un vampiro si limita ad ucciderli, di conseguenza sono sempre frutto di perversi esperimenti. I primi esemplari noti di illithid vampiri provengono da Bluetspur, un dominio che compone il Semipiano del Terrore (Ravenloft) ed è governato dal Dio-Cervello Illithid; qui gli illithid vampiri sono frutto di un umano prima sottoposto al vampirismo e poi alla cerebromorfosi. Gli illithid vampiri esistono però anche in altri mondi. Stando ai resoconti di alcuni avventurieri, essi sarebbero frutto di alcuni cervelli antichi risalenti addirittura al crollo dell’Impero Illithid. Questi cervelli antichi, privati di buona parte dei loro sottoposti e schiavi, per sopravvivere sono dovuti divenire dei non morti, in modo da poter ignorare la necessità di nutrirsi. Secondo quegli avventurieri la trasformazione del cervello antico ha contaminato gli illithid che lo servivano. Le normali comunità di illithid cercano di distruggere questi non morti, ma in alcuni casi li usano.

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale