FANDOM


Dati GeneraliModifica

Capitale: Silverymoon
Popolazione: 1.090.800 (umani 40%, nani 20%, elfi 20%, mezzelfi 10%, halfling 5%, gnomi 2%, mezzorchi 2%)
Governo: Confederazione di lord guidata da Alustriel di Silverymoon
Religioni: Corellon Larethian, Helm, Lathander, Mielikki, Moradin, Mystra, Oghma, Selune, Sune, Tymora
Importazioni: Armature, ceramica, libri, oggetti lavorati, spezie, vino
Esportazioni: Artigianato elfico e nanico, eroi, metalli preziosi, pellicce
Allineamento: LB, NB, CB

DescrizioneModifica

Silverymoon è la Gemma del Nord, una città che è stata costruita come centro di studi e simbolo della grandezza di quella che un tempo era la capitale elfica di Myth Drannor. Tre anni fa la reggente di Silverymoon, la Somma Signora Alustriel Silverhand, raggiunse i signori delle fortezze umane, elfiche e naniche a nord della Grande Foresta, ad ovest della Brughiera Sterminata e a sud delle grandi montagne. Dopo molte discussioni le roccaforti dei nani, gli insediamenti degli umani e dei mezzelfi e le città umane decisero di allearsi in un patto di difesa reciproca guidato da Alustriel Silverhand, che si propose come regnante di Silverymoon per vegliare in questo modo sulla nuova confederazione delle Marche d'Argento. Gli insediamenti che al momento attuale fanno parte delle Marche d'Argento includono la Cittadella Adbar, la Cittadella Felbarr, Deadsnows, Everlund, Jalanthar, Mithral Hall, Quaervarr, Silverymoon e Sundabar.

VitaModifica

Il popolo delle Marche d'Argento è fiducioso, pieno di speranza e soddisfatto. Vive in una terra vasta e bellissima, una promessa di crescita e prosperità per le generazioni a venire. Agendo con attenzione e rispetto, gli umani sperano di cogliere le ricchezze delle foreste e delle montagne senza distruggere tutto quello che toccano, imparando dagli elfi e dai nani a vivere in armonia con la terra invece di tentare di piegarla alla propria volontà. Tutte le persone sono libere e la legge non garantisce a nessuno diritti o privilegi che vengono negati ad altri. Le Marche d'Argento rappresentano l'incarnazione di un sogno. Detto ciò, bisogna riconoscere che la nuova confederazione non è perfetta. I barbari, gli orchi, gli gnoll, i giganti e i draghi che vivono in questo luogo inospitale non si sono certo piegati a queste leggi. La lega di Alustriel è circondata da nemici mortali che complottano per la sua caduta. Le orde di orchi che vivono sulle montagne stanno ritornando forti e si preparano alla guerra. I drow di Menzoberranzan minacciano il regno neonato dalle profondità della terra. E, come accade nella maggior parte del Faerun, i resti di antichi regni e di antiche catastrofi magiche attendono sepolti in mezzo alla foresta o sotto la neve.

StoriaModifica

Gli antichi regni su cui sono sorte le Marche d'Argento sono il reame elfico di Eaerlann, il cui centro di potere era all'interno della Grande Foresta, il reame nanico di Delzoun sotto Ascore e l'impero umano di Netheril. Nessuna di queste tre nazioni occupava tutto il terreno che occupano ora le Marche d'Argento, ma i loro insediamenti e i loro confini si sono andati sovrapponendo nel corso delle ere. La città di Silverymoon è il cuore delle Marche d'Argento e la vera e propria speranza del Nord. Venne fondata su un luogo sacro alle divinità della natura Mielikki e Lurue l'Unicorno, e si sviluppò intorno alla Locanda della Luna d'Argento. Il Villaggio d'Argento crebbe rapidamente fino a diventare il paese di Silverymoon che si fece città nel 637 CV, quando la sua prima cinta muraria fu completata. Fu quindi eletto il primo dei dodici Alti Maghi che avrebbero dominato la città. Ecamane Truesilver e i suoi nove apprendisti fondarono una scuola e una biblioteca, e cominciarono a istruire i guerrieri, i bracconieri, i taglialegna e i pescatori locali. Da quel giorno in poi, gli Alti Maghi che seguirono si posero l'obiettivo di trasformare Silverymoon nella 'Myth Drannor del Nord', un faro di cultura, apprendimento, raffinatezza e armonia fra le razze. Alustriel Silverhand divenne la prima Alta Maga scelta all'unanimità dalla gente e regnò bene e a lungo fino al 1369 CV, anno in cui passò la carica a Taern Hornblade e cominciò a creare un nuovo regno nella Costa della Spada Settentrionale, che avesse Silverymoon al suo centro.

Luoghi ImportantiModifica

Il cuore delle Marche d'Argento è la valle superiore e inferiore del Fiume Rauvin. Questo fiume si snoda per centinaia di chilometri all'ombra delle Montagne Inferiori e della Brughiera Sterminata, e offre sicurezza e possibilità di civilizzazione in una terra che altrimenti sarebbe inospitale. Lungo il Rauvin si trovano le fattorie e gli insediamenti che alimentano Silverymoon ed Everlund, e sulle sue acque fredde e veloci i commerci viaggiano da Sundabar fino a Waterdeep.

Cittadella AdbarModifica

Mithral HallModifica

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale