FANDOM


Myth Drannor fu la splendente sede della corte elfica, un luogo dove le razze coesistevano in pace. Questo finchè non venne invasa da demoni e altre creature malvagie che l'hanno ridotta a quello che è oggi: un luogo infestato di creature di ogni tipo, briganti e cacciatori di tesori.
Celata nel cuore più profondo del Cormanthor, risulta molto difficile da raggiungere per chi non sa muoversi nella foresta. E' una meta ambita per chi cerca ricchezze e oggetti magici, ma è allo stesso tempo molto pericolosa. Parte degli incantesimi di protezione eretti dagli elfi, i Mythal, sono ancora attivi così come le trappole che si sono lasciati alle spalle durante la Ritirata verso Evermeet per non cedere completamente la loro dimora alle creature mostruose che l'hanno invasa.
Nonostante sia in decadenza e infestata da mostri di ogni sorta, Myth Drannor è ancora un posto di una bellezza disarmante, perfettamente fuso con la natura che lo circonda è una delle città più meravigliose che si possano vedere.

La caduta di Myth Drannor Modifica

Myth Drannor venne distrutta quando l'Armata delle Tenebre, capitanata dagli spaventosi nycaloth, calò a portare la distruzione oltre mille anni fa. L'eroe elfico Fflar, capitano di Myth Drannor, secondo la leggenda uccise un nycaloth a mani nude; altri dicono che lo fece impugnando una spada magica, Flagellademone, ma nonostante questi atti di eroismo alla fine la città fu sconfitta, invasa, saccheggiata e incendiata.
Per centinaia d'anni l'umanità ricordò Myth Drannor come una città leggendaria ricca di gioielli e magia, protetta dagli elfi che la consideravano un luogo sacro e che non lasciavano avvicinare nessuno. La Ritirata degli elfi ha lasciato per la prima volta libero accesso ai boschi per gli umani. Da allora si dice che molte bande di avventurieri abbiano raggiunto la città. Non tutte però hanno fatto ritorno. Molte delle potenze che circondano il Cormanthor, oltre a molte compagnie di avventurieri, hanno inviato gruppi per esplorare (e saccheggiare) le rovine considerate sacre dagli elfi e che erano rimaste inviolate fin dai tempi della caduta della città. In pochi hanno trovato qualcosa di valore; al contrario, si sono diffuse alcune voci che parlano di tanar'ri e di creature orribili nascoste tra le rovine. I Cavalieri di Myth Drannor hanno riferito di aver trovato un altare costruito recentemente, dedicato a qualche divinità oscura.
Oggi, Myth Drannor è probabilmente il luogo più ricco e pericoloso da esplorare di tutto il Faerûn. Gli avventurieri umani, non umani e mostruosi che entrano tra le rovine spesso lasciano le loro proprietà, i loro cadaveri e a volte anche le loro anime laggiù.

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale