FANDOM


L’ordine della Lunga Morte risale ai primi giorni di Calimshan, dopo che la regione fu liberata dal dominio dei geni. Sorse come mezzo attraverso cui gli schiavi aggiogati dai geni potevano sviluppare la capacità di difendersi e colpire i loro padroni elementali. Ma col passare del tempo i monaci rimasero ossessionati dall’assassinio e dalla morte oltre l’originario proposito della fondazione. Dopo essere stati scacciati dal Calimshan, sono stati ulteriormente perseguitati e respinti dai luoghi in cui cercavano di stabilirsi. Eppure questi monaci riescono a trovare sempre un posto ove poter mettere radici. Il monastero nel Lago dei Vapori è nascosto tra i Pendii del Fuoco a sud-est di Innarlith e ha oltre cento anni. Fondato da un devoto seguace di Myrkul, il monastero reca ancora molti simboli della divinità morta.

Il monastero potrebbe anche considerarsi un luogo di pace se non fosse per tutte le esercitazioni di combattimento. Quando non si prendono a pugni, i monaci della Lunga Morte sono quieti e contemplativi. Un combattimento rituale, in occasione dell’annuale festa della luna, determina il nuovo comandante del monastero per i successivi dodici mesi. Spesso il combattimento è mortale, anche se talvolta il vincitore si limita ad infliggere al perdente una ferita molto dolorosa a monito di lezione. Solo in occasione di queste competizioni i monaci hanno il permesso di combattersi fino alla morte. Si vocifera che a Faerun esistano almeno tre monasteri della Lunga Morte, tutti approssimativamente della stessa dimensione e con lo stesso numero di residenti. Oltre ai monasteri, esistono probabilmente dozzine di nucle i più piccoli di monaci erranti con studenti al seguito.

I monaci cercano di comprendere la morte e sperano di ottenere una morte perfetta. Nessuno sa esattamente cosa significhi tutto ciò, però ritengono che causando dolore e dando la morte agli altri con nulla di più che le loro nude mani, riusciranno a scoprire gli ingredienti necessari a morire di una morte perfetta. I monaci si aggirano per il continente, prendendo a pugni e a calci la gente di Faerun. Hanno scoperto che far finta di essere dei mendicanti consente loro di mantenere l’anonimato e una grande libertà di movimento. Per ironia del destino, in parecchi li scambiano per i Piangenti (monaci di Ilmater), oltraggiando così il Dio Affranto.

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale