FANDOM


Introduzione a Lande di FaurunModifica

Concezione del ServerModifica

GeneraleModifica

Ambietazione: Forgotten Realms Tipologia: Full Gdr, Action permesso. Patch e (future) espansioni: Sou + Hotu + Cep 2.0 + Hak Dimensioni file necessarie: circa 73 mb

DescrizioneModifica

Lande di Faerûn si presenta come uno Shard Full Gdr con Action tollerato, ambientato nei "Forgotten Realms". Le aree della costa della spada sono state realizzate attraverso le immagini del gioco "Baldur's Gate I" ed espansione, mentre le altre attraverso illustrazioni e manuali.

Si accede allo Shard attraverso un'area denominata "Semipiano del Preludio" e attraverso un portale si viene assegnati alla Superficie o al Sottosuolo a seconda della scelta fra le 34 razze interpretabili.

Si parte dal secondo livello. Ogni giocatore ha la possibilità di intraprendere la via per un Mestieri di Base e creare da sè le diverse componenti previste; successivamente è possibile intraprendere la via per un solo Mestiere Avanzato che sarà invece accessibile a seconda della razza o della classe del personaggio.

Si accede allo Shard scaricando alcune componenti HAK 1 (circa 73 mb) HAK 2 (circa 50 kb) CEP 2.0

Filosofia dello ShardModifica

"Scrivo queste poche righe per volontà di ostentata superbia, sperando di chiarire molti aspetti di ciò che stiamo cercando di realizzare.

Vorrei avere un Server divertente

Vorrei che i giocatori ponessero il divertimento sopra ogni altra cosa e avessero il divertimento come fine ultimo di questo Server. Vorrei che ogni tipo di giocatore possa vivere e divertirsi con il proprio personaggio come preferisce, dal giocatore che ha voglia e tempo di stare ore a chiacchierare in taverna al giocatore che logga dopo una giornata di lavoro, una mezz'ora la sera per picchiare quattro orchi con i suoi amici virtuali.

Vorrei Gdr

Vorrei che i giocatori facessero Gdr perché gli piace e perché gli conviene rispetto al semplice powaggio; ma fare Gdr non vuol dire né asteriscare ogni singola azione del pg, né stare ore in taverna, né andare in taverna solo per cambiarsi abito … Fare Gdr è anche quello ma ognuno a modo suo, ma fare Gdr vuol dire fondamentalmente interpretare il proprio personaggio, avere una bella storia alle spalle, una personalità definita, interagire con gli altri, avere degli ideali e degli scopi, crescere il proprio personaggio e viverne l'evoluzione insieme agli altri giocatori. Vorrei un Server "Gioca e divertiti", fai quello che vuoi basta che interpreti il tuo personaggio, le Regole sono poche e sono dettate in primis dal buon senso, se proprio vuoi una regola, il tuo divertimento comincia da te e finisce dove eventualmente inizia il divertimento altrui.

Vorrei che i personaggi venissero premiati

Vorrei che i personaggi venissero premiati se giocano bene, con un’oggettistica che li renda molto caratterizzati, unici, perché si differenzino da chi pensa solo ai Px.

Vorrei Pvp

Vorrei il Pvp, a gruppi o singoli, scontri epici, duelli, battaglie tra fazioni o gilde opposte, in cui vigga la regola del “vinca il più bravo”, vorrei che il personaggio perdente rigenerasse "col sorriso sulle labbra" conscio di essersela comunque giocata al massimo e con la voglia di rivincita quando sarà preparato adeguatamente.

Vorrei diverse opportunità

Vorrei che i personaggi avessero diverse opportunità di fare esperienza oltre ai mob, magari mestieri e maestri, ma che non siano di quelli che devi stare ad osservare il tuo personaggio lavorare per ore "in real" per fare qualche moneta… Sinceramente dopo una giornata di lavoro mi sentirei uno stolto a passare una serata in questo modo… Vorrei che i personaggi stessi interpretassero o si improvvisassero, qualora lo vogliano, oste o mercante; questo perché tutto fa Gdr, tutto fa gioco, tutto può essere divertente.

Vorrei uno Staff affiatato

Vorrei uno Staff fatto di gente a cui piace un Server del genere, che decide di dedicare anche solo una piccola frazione del proprio tempo a questo progetto, perché può bastare l'impegno di un singolo per far procedere tutto a gonfie vele, perché per far sentire accudito un personaggio basta interpretargli l’oste da cui compra le razioni, per far contento un Quester basta un' Area nuova, per far contento un Mapper basta una quest nell'area nuova che ha fatto, per far contento un Builder basta un personaggio che fa sfoggio e si vanta della sua nuova armor conquistata in quest.

Vorrei infine

Vorrei che chi loggasse su Multiverso lo facesse pensando che non è l’ennesimo Server di Nwn, ma solo un bel posto dove tutti quanti, dm e giocatori, vogliono passare un pochino di tempo divertendosi con altri appassionati di giochi di ruolo".

  • Tratto dallo Staff di Lande di Faerûn*

RegoleModifica

1 - Alla creazione del personaggio è vietata la punteggiatura nel nome o nel cognome. (Accenti, virgole, punti e caratteri ascii.) E' anche importante ( es. Drow rinnegati ) scrivere il nome della divintà venerata (es. Vhaeraun o Eilistraee) nell'apposito slot con la lettera maiuscola iniziale per partire in caso direttamente dalla superficie con cappuccio e veste ben coperta.

2 - E' vietato uccidere i PNG senza un motivo, ma solo se la ragione è dovuta a un dialogo o alle fazioni (cioè creature già ostili). In poche parole non deve mai accadere che un giocatore attacchi un PNG non ostile, a meno che questo non sia divenuto ostile in seguito ad un dialogo, o a un'auto-quest. Se una di queste fazioni diventa ostile e si viene uccisi non si otterrà alcun rimborso da parte dei DM. In altre parole sta a voi non creare casini con le fazioni.

3 - Rispettate sempre la volontà dei DM, e portate il giusto rispetto. Se ritenete di essere stati trattati male (spero di no!) o ingiustamente da un DM dovete evitare inutili discussioni in game e scrivere dettagliatamente la vicenda sul FORUM per comunicarlo agli Admin. Fatto questo chi di dovere prenderà i provvedimenti adeguati (sempre consigliati gli Screen!!!).

4 - Ovviamente è consentito rubare, ma se il ladro viene scoperto può essere ucciso senza pietà e non può rubare per un giorno dalla sua morte al giocatore che l'ha ucciso, a meno che non ridia la refurtiva rubata o si accordi in altro modo.. In gdr con il "derubato".

5 - Sono vietate tutte le immunità (tranne paura) considerate come fisse su un pesonaggio. Se avete oggetti con tali immunità siete pregati di darli ai DM per evitare punizioni inutili. Solo gli oggetti considerati "artefatti" possono disporre di tali immunità e non si trovano di certo dietro l'angolo.

6 - Non è permesso usare il canale gruppo e il canale urlo; moderare invece il canale DM, gli abusi saranno puniti con richiami. L'utilizzo del canale DM sarà consentito solo in caso di controversie e non per richiedere quest personalizzate, o quant'altro. Il non rispetto di questa regola da parte del giocatore verrà punito con la perdita di punti esperienza a discrezione dello staff.

7 - Vietato fare gruppi di pg che non sono nella stessa area o in un gruppo di aree adiacenti tra loro.

8 - Vietato bestemmiare!!! Tre livelli in meno (tranne per gli dei di D&D, ma con ripercussioni sul PG tramite la loro collera).

9 - Vietato sfruttare bugs, chi sarà sorpreso verrà punito con la sottrazione in diversi livelli. I lamer non sono ben visti. In casi davvero estremi può essere cancellato anche il personaggio, ma sono con voto unanime dello Staff.

10 - Vietato insultare lo staff, critiche in tono cordiale sono ammesse, in caso contrario un livello in meno e/o ban temporaneo di una settimana.

11 - E' vietato parlare in tono non GDR fuori dal Semipiano del Preludio, invece verranno premiati i giocatori che ne faranno un uso appropriato e frequente. Evenuali frasi non GDR devono essere tra parentesi. Chi infrange questa regola perderà PE in base al giudizio del DM.

12 - E' vietato passare immense somme di denaro, oggetti e qualsiasi altra cosa senza VALIDE motivazioni Gdr (consigliata la consultazione Dm). E' assolutamente vietato passarsi soldi ed oggetti fra due personaggi che appartengono allo stesso giocatore. Le punizioni saranno decise di volta in volta a seconda della gravità del fatto e saranno davvero esemplari.

13 - Nello Shard è prevista in situazioni MOLTO particolari di Quest, gestite dallo Staff, la morte permanente.

14 - Previsto il DELETE per personaggi di superficie catturati nel sottosuolo (vedi personaggi che si aggirano in città Drow o che vi sono nei pressi) e viceversa. La cancellazione del personaggio, se catturato, sarà comunque votata dallo Staff prima di essere resa definitiva.

15 - E' assolutamente vietato resuscitare un personaggio senza che in gdr-on si sia a conoscenza della morte dello stesso.

16 - E' assolutamente vietato fare avanti e indietro per le stesse aree, riposare e ricominciare come se nulla fosse; lo stesso varrà per chi cercherà di fare esperienza (a Mobs) SEMPRE nelle stesse zone (di seguito). Il "Camping" sarà seriamente punito, in gdr dai Dm. Giocatori avvisati mezzi salvati. Siamo un in Server Full Gdr, con action tollerato.

17 - E' severamente vietato ruolare tramite canale TELL, i trasgressori verrano puniti dallo staff

18- Rapporti player/staff: il vittimismo e le accuse velate varie di incorrettezza rivolte allo staff non saranno più tollerati. Il rispetto deve essere reciproco sempre.

19 - I cambi allineamento non verranno più fatti arbitrariamente dallo staff. Sarà il player a chiedere, se lo crede opportuno, di cambiare allineamento. Il cambio dovrà essere giocato in game gradualmente e valutato poi dallo staff. D'altro canto i giocatori che non giocheranno correttamente il proprio allineamento subiranno (dopo gli adeguati avvertimenti) delle penalizzazioni per cattivo gdr.


Come ultima regola spero che nella vostra esperienza di gioco non abbiate mai bisogno di dover leggere spesso queste regole ma sappiate convivere pacificamente o no senza rovinare l'equilibrio di gioco.

Dialoghi fra asterischiModifica

E' vietato usare con eccesso gli asterischi ed è assolutamente vietato descrivere pensieri, che non possano in qualche modo rapportarsi ad atteggiamenti, volti espressivi, azioni fisiche descrivendo (ad esempio) uno stato d'animo che traspare osservando un dato personaggio. Al contrario quindi non si devono vedere cose del tipo *sincera (magari sta mentendo e neanche fa il tiro)*, *ma guarda con chi mi tocca girare*, * certo che questo tipo è davvero uno sciocco*, ma semmai *lo guarda ironico, scettico, assume uno sguardo divertito, modi presa in giro, ecc ecc.

Programmi per Macrare i MestieriModifica

Abbiamo riscontrato che ci sono persone che usano dei programmi automatizzati per alzare i mestieri lontani dal computer. Da questo momento in poi, tutti i DM sono autorizzati a verificare la reale presenza dei giocatori che passano gran tempo a macrare i mestieri. Se queste persone verranno trovate lontane dal pc, il mestiere sarà azzerrato.


Regole del PvPModifica

Questo è uno shard GDR-PvP, quindi se il PvP aiuta l'interpretazione del proprio PG che ben venga! Fate PvP con criterio, sempre accompagnato da del buon GDR, e vi divertirete sicuramente.

1) Il PvP è sempre permesso solo tra nemici, ciò significa che due PG difensori di Elturel non possono uccidersi tra loro se non in presenza di un DM che gestisca la giocata, ma due PG di diversi schieramenti, come un PG elfo di superficie e un PG drow, possono sempre attaccarsi a vista! Ovviamente spetta a voi trovare le giuste motivazioni GDR per creare una situazione di PvP. Esistono situazioni in cui il PvP infrafazione è permesso, ma può essere fatto solo se supportato da un alto lvl GDR. E' assolutamente vietato il PvP nelle città (salvo arene o altri luoghi indicati), i trasgressori saranno puniti severamente in Gdr. Ricordo che si deve obligatoriamente settare i pg ostili prima di agire; se questo non sarà fatto, l'azione sarà considerata nulla.

2) Uccidere un PG di 1°-5° livello è vietato! Simili PG riuscite a farli scappare anche soltanto intimidendoli. Qualora però personaggi dei livelli citati abusino dei loro "livelli inferiori" per insultare (ad esempio), sapendo di non poter essere attaccati, possono essere uccisi con presenza Dm (sempre consigliati gli screen). Giocatori avvisati.

3) Quando venite uccisi da un PG non potete vendicarvi per almeno 1 ora. Lo stesso vale per il PG che vi ha ucciso, che non potrà uccidervi di nuovo per almeno 1 ora. Il PG sconfitto è quindi tenuto a rimane a distanza dal PG che l'ha ucciso fino alla scadere di 1 ora.

4) Quando venite uccisi in PvP perdete gli ultimi 10 minuti di memoria, quindi non potrete ricordarvi il PG che vi ha ucciso, a meno che un'altro PG possa raccontarvi i fatti accaduti. L'uccisore può far richiesta per chiedere che il morto dimentichi quelle informazioni che potrebbero comprometterlo; lo Staff valuterà, caso per caso, se tale richiesta sarà lecita ed eventualmente provvederà a tutelare la giocata.

5) Durante il PvP i PG possono usare tutte le loro abilità, i talenti, le pozioni e le magie che ritengono necessarie.

6) Un qualsiasi PG può ingaggiare o essere ingaggiato (come mercenario ad esempio) per compiere omicidi a prescindere dalla propria classe. Si ricorda che il "Pkappaggio" è vietato e che per uccidere qualcuno ci vogliono delle motivazioni valide in Gdr, alcune delle quali sono possibili normalmente per fazioni opposte. E' fortemente consigliato di avvisare sempre lo Staff prima di intraprendere azioni di questo tipo, per evitare metagaming, lamerate e quant'altro.

7) Un PG ucciso ingiustamente, cioè ucciso non tenendo conto delle regole precedenti, sarà risarcito dei PE e delle monete d'oro perse con la morte, mentre il PG trasgressore sarà punito con la sottrazione di monete e PE a giudizio del DM.

8) In pvp non è permesso ressare i caduti, altrimenti si combatte in loop e vince chi è più veloce a ressare i compagni. Unica cosa permessa è ressare il pg per evitare che autorigeneri perdendo px e m.o. Il pg ressato in questa maniera in gdr è morto a terra e si deve levare dallo scontro (andare lontano) per non essere bersaglio di incantesimi ad area e non confondere gli altri in un momento di attenzione quale il pvp.

9) Alcune razze particolari, quali l'Illithid, la Yuan-ti, se riconosciuti nella loro vera forma normalmente o con l'incantesimo Visione del Vero (SOLO SE SI E' IN POSSESSO DEI TALENTI "INCANTESIMO FOCALIZZATO DIVINAZIONE" ED "INCANTESIMO FOCALIZZATO SUPERIORE DIVINAZIONE") e, un drow per un elfo, possono essere attaccati a vista.

10) Il PvP può prevedere la morte permanente SOLO nel caso in cui i due o più giocatori siano TUTTI d'accordo e con presenza obbligata di uno o più DM.


Regolamento GDRModifica

Gdr "Erotico"Modifica

Può essere permesso nel limite della decenza e nel rispetto per le altre persone.

Si devono rispettare le seguenti regole:

1- appartarsi, in modo da non disturbare, imbarazzare ecc, nessuno; 2- scrivere sussurrando, così si evitano eventuali letture di frasi non carine; 3- mantenere sempre un certo decoro; 4- (per i Dm) controllare va bene, fare i guardoni no.

I trasgressori recidivi, saranno via via soggetti a punizioni, fino a un Ban temporaneo o permanente.

Regolamento di comportamento GdrModifica

Per evitare di disperdere troppo i giocatori, con le innumerevoli razze che è possibile interpretare, si è deciso di mantenere le partenze in 4 punti fondamentali. Esse sono:

1- Baldur's Gate, con due taverne diverse per umani e semiumani e, razze particolari di superficie; 2- Lith My'athar, con due taverne diverse per drow, illithid ecc e, razze particolari del sottosuolo.

Dal punto di vista Gdr, per garantire un minimo di giocabilità globale, tutte le razze particolari di superficie (in superficie) o del sottosuolo (nel sottosuolo), saranno TOLLERATE in presenza di guardie o se trovate all'interno delle città. Pertanto, divenendo le città "multietniche", potrà capitare di trovare creature di diverso tipo. Chiaramente è sempre meglio gestire situazioni con intelligenza, facendo passare, ad esempio, un orco o altro per lo schiavo di qualcuno o organizzarsi in un gruppo di diversi personaggi orchi.

Gli altri personaggi osservando razze particolari in città, possono avere reazioni diverse, ma è dato loro sapere che alle "razze particolari" è permesso di circolare nelle città perchè TOLLERATI; questo non toglie che le cose possano rapidamente cambiare (in seguito a situazioni Gdr), quindi si consiglia attenzione nell'interpretare determinate razze.

(Ho voluto puntualizzare due volte il concetto sperando che fosse chiaro.)

Regolamento Gdr di base per le CittàModifica

E' vietato uccidere o rubare. E' vietato circolare armati. E' vietato lanciare magie o circolare con "Creature Evocate" o altri animali esotici. E' vietato riposare o fare "campeggio" in città o in luoghi non adibiti per. E' permesso ai semi-umani di circolare, ma Questi devono tendersi lontano dalla cittadinanza e posso fermarsi in città per il tempo necessario alla loro permanenza (regola di tolleranza razziale). I semi-umani di superficie sono tollerati in superficie ed i semi-umani del sottosuolo sono tollerati el sottosuolo; lo stesso non vale al contrario salvo eventi particolari (Bg o altro). Questo non toglie che personaggi possano volerli attaccare (non nelle città, non sono loro l'autorità) o creare delle giocate per danneggiare quei personaggi che non dovrebbero essere dove si trovano (dal loro o di vista). E' vietato circolare a volto coperto, chiunque sarà fermato, sarà tenuto a mostrare il suo volto alle guardie, per il dovuto controllo. I ricercati saranno arrestati.

Le pene saranno pagate in Gdr con oro e/o con l'essere rinchiusi nelle prigioni delle città.

Regola per i cappucci e per mascherarsiModifica

Il cappuccio normale (quello con la skin di un cappuccio da felpa) non copre completamente il viso, ma solo una parte. L'unico cappuccio che copre il viso completamente è quello con la skin da passamontagna.

Un pg puo mascherarsi solo se l'elmo ha la skin di una maschera e l'oggetto possiede un bonus su raggirare. Qualsiasi altro elmo o maschera che non abbia bonus in raggirare non sarà considerato un travestimento.


Regolamento sui tiri in situazioni GDRModifica

I check sono fondamentali per regolarsi dopo una determinata ruolata. Non eseguire un tiro dopo una derminata giocata, comporta spesso una situazione di stallo, con il giocatore, ad esempio intimidito, che non sarà mai intimito o il giocatore che dovrebbe essere persuaso nel fare far qualcosa, che continuerà per la sua strada.

Ciò nonostante, i tiri non devono castrare l'interpretazione di un personaggio, sopratutto se cè il rischio di farlo uscire dal proprio "ruolo". I successi nei tiri devono influire ruolisticamente parlando, ma non devono estremizzare o meccanizzare le azioni di un pg.

Cit.: se vinco un intimidire, non pretendo l'avversario si impanichi o venga terrorizzato, basta prenda sul serio la minaccia, se persuado, mi aspetto si ammorbidisca, se raggiro, mi aspetto che abbia perlomeno un sano dubbio, ma non pretendere che faccia qualcosa che il suo ruolo non imporrebbe.

Per fare un esempio estremo, un paladino persuaso non ucciderà mai una persona indifesa, perchè la sua vocazione non gielo permette. Più verosimilmente si troverà in una situazione di conflitto interiore chiedendosi se è giusto o no farlo.

Per finire, i tiri vanno ruolati. Una prova di persuadere, intimidire, raggirare va prima ruolata in gdr, poi EVENTUALMENTE verrà eseguito un tiro, che però non deve essere considerato come un "legamento" ma bensi' uno spostamento di gran peso dell'ago della bilancia verso gli argomenti della persona che ha eseguito il tiro.

Importante

Valutare (sarà disabilitato per i mercanti, al suo posto in gdr, si utilizzerà conoscenza) è considerato "percepire inganni" se usato con modificatore alla saggezza nei contro tiri di raggirare.

Raggirare e persuadere sono abilità con bonus di sinergia (ogni 5 gradi in entrambe, bonus +1). Valutare e raggirare o valutare e persuadere contano come abilità con bonus di sinergia (ogni 5 gradi in entrambe, bonus +1) se si usa la prima abilità citata come "percepire inganni".

Situazioni che necessitano un tiro di raggirare:

- Bugia o omissione molto pesante. (es. "non è vero, non sono stato io ad uccidere tizio".. "Quel tizio che tutti conoscono non è basso"); - Bugia o omissione non necessariamente pesante ma detta a pg che conoscono bene il nostro (es. dal marito alla moglie "no amore, non ho un'amante!" oppure tra amici "non ho mai parlato male di te!"); - Bugia o omissione in presenza di guardie, giudici, esponenti del governo di turno; - Bugia o omissione sotto interrogatorio; - Bugia o omissione detta in presenza di chi ha motivi di sospettare del nostro pg.

raggirare e persuadere sono abilità con bonus di sinergia (ogni 5 gradi in entrambe, bonus +1)

EccezioniModifica

Se i personaggi appartengono a corporazioni, come assassini, arpisti o simili (si parla di gilde gestite dall'ambientazione) ed hanno sviluppato raggirare e/o valutare (percepire inganni) e/o persuadere, ottengono nelle prove un bonus pari a +10.

PS: lo Staff si riserva ogni possibile ulteriore modifica.

Tempo in GameModifica

Per evitare equivoci, lo staff ha deciso che il tempo in gioco sarà considerato in questo modo:

1 giorno in real = 4 giorni in game 3 mesi real = 1 anno in game 1 anno real = 4 anni in game

Regola per i cappucci e per mascherarsi (non so dove sia finito il post vecchio)

Il cappuccio normale (quello con la skin di un cappuccio da felpa) non copre completamente il viso, ma solo una parte. L'unico cappuccio che copre il viso completamente è quello con la skin da passamontagna.

Un pg puo mascherarsi solo se l'elmo ha la skin di una maschera e l'oggetto possiede un bonus su raggirare. Qualsiasi altro elmo o maschera che non abbia bonus in raggirare non sarà considerato un travestimento.

ARENAModifica

L'arena è il posto in cui combattere senza rischiare di perdere punti esperienza alla morte. L'arena non è da considerarsi un'area gdr-off (tranne nei rari casi di testing da parte dello staff), la sua gestione appartiene alla città di Baldur's Gate.

Qui potrete allenarvi nel combattimento o affrontare duelli non all'ultimo sangue. I duelli nell'arena infatti non devono portare alla morte in gdr dell'avversario. Morire in arena dunque equivale ad essere messi k.o.

Se invece si intende togliere la vita al proprio avversario, non sarà possibile farlo all'interno dell'arena. L'omicidio a Baldur's Gate è infatti proibito, e l'arena è sotto la giurisdizione della città.

L'uso dell'arena come escamotage per togliere la vita al proprio avversario senza far perdere punti esperienza sarà punito dai DM con prigione (in gdr infatti sareste degli assassini), e perdita di livelli.


CavalcatureModifica

  • Al posto delle selle, vi verrà dato all'entrata nel server in automatico, un oggetto che gestisce le cavalcature.

Le istruzioni su come utilizzarlo le troverete nella sua descrizione.

  • All'inizio, il gestore di cavalcature sarà vuoto.

Per acquistare nuove cavalcature da poter utilizzare, dovrete recarvi alla stalla, dove troverete i quattro cavalli acquistabili da aggiungere alla vostra lista delle cavalcature disponibile.

  • I giocatori hanno la possibilita' di evocare la cavalcatura in qualunque zona basta che non sia nell'underdark, o un interno.
  • L'uso di cavalcature è consentito solo in aree esterne alla città ed è vietato in qualsiasi area di interno (grotta, dungeon, capanna, ecc.).

Infrangere questa regola verrà considerato cattivo gdr e mancato rispetto dell'ambientazione. I giocatori recidivi verranno puniti con la perdita di punti esperienza a discrezione dello staff.

  • Avere un pg con punteggiatura nel nome (cosa gia vietata) potrebbe provocare malfunzionamenti alla cavalcatura.


GILDEModifica

LE GILDE SARANNO APERTE A TUTTI, OGNI PG POTRA' FAR PARTE (SE ACCETTATO) DI QUALUNQUE GILDA DESIDERI, SENZA LIMITE DI SORTA. UN PLAYER POTRA' INOLTRE AVERE PIU' PG IN PIU' GILDE.

Stà ai player autogestirsi su chi far entrare nella propria gilda e chi no.

Le offate riscontrate saranno comunque punite dallo staff.

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale