FANDOM


Vangerdahast.jpg
Vangerdahast Aeiulvana
Alias Mago Reale di Cormyr
Luogo di Nascita Cormyr
Sesso Maschio
Razza Umano
Età  ??
Allineamento Legale Buono
Divinità  ??

Vangerdahast Aeiulvana è stato il Mago Reale di Cormyr, responsabile per il risveglio di Nalavarauthatoryl e il ritorno dei goblin di Grodd, ed il suo successore come Mago Reale è Caladnei, una potente maga e sua apprendista.

Vangerdahast è forse stato il più grande mago di aver mai indossato il mantello di Mago Reale di Cormyr. Per decenni ha controllato il Regno del Cormyr, di fatto sebbene non titolo. Mentre il re combatteva e sedeva sul trono, Vangerdahast ha mantenuto l'ordine e la giustizia, controllando anche i nemici che volevano detronizzare il re. Era il leader globale delle difese del Cormyr e solo il re poteva comandarlo. Il suo titolo di Mago Reale gli ha permesso il controllo delle due principali fazioni militari di Cormyr, i cavalieri conosciuti come i Draghi Purpurei e i maghi e stregoni guerrieri. Poteva anche a un controllo in larga misura sugli Arpisti che risiedono nel regno. Fu allievo di Elminster e sa quindi incantesimi e magie ben al di là di molti maghi. E' chiamato "Vangey", un nomignolo che usano solo i suoi più fidati amici e conoscenti, ed è furbo quanto paranoico.

Vangerdahast solitamente indossa abiti marrone rossastro. E' di altezza media e leggermente sovrappeso, con gli occhi marrone scuro che diventano cremisi quando è in collera. I suoi capelli e la barba sono bianchi con qualche residuo di striature bruno-rossastro. Ha una pancia leggermente sporgente. Normalmente appare come un uomo di mezza età, ma non si conoscono i suo anni reali.


RelazioniModifica

E' un discendente di Bearauble Etharr

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale